Blog

La troppa scelta confonde il consumatore: c’è un limite di prodotti da non superare sullo scaffale?

11 Marzo 2021 |

C’è un limite massimo di prodotti da non superare sullo scaffale? Lo studio del comportamento degli shopper implicito, per la categoria, permette di rivoluzionare le tecniche di Shelf Layout ed Efficient Assortment per disegnare scaffali ed assortimenti sempre più performanti. Le evidenze delle analisi che abbiamo effettuato all’interno dei nostri Shopper Science Lab, store reali dotati in maniera permanente di tecnologie che permettono un’analisi implicita dello Shopper Behavior, ci hanno infatti consentito di individuare un treshold di categoria.

Out of stock: come limitare il fenomeno?

14 Ottobre 2020 |

Il fenomeno dell’out of stock può avere effetti estremamente dannosi sulle performance della categoria e dell’intero punto vendita. Per limitarlo è necessario monitorare costantemente lo stato dello scaffale, per far in modo che la presenza dei prodotti sia sempre garantita. Il nostro innovativo sistema monitora costantemente lo scaffale ed è in grado di rilevare e segnalare immediatamente l’out of stock. In questo modo, i prodotti saranno sempre disponibili per i clienti e le performance della categoria miglioreranno.

Shopper Behavior analysis per contrastare la crisi del Retail

29 Settembre 2020 |

L’esistenza degli store fisici sembra essere messa a rischio dall’e-commerce e dalle nuove tecnologie. In realtà, molti shopper scelgono di acquistare attraverso canali on-line dopo aver vissuto un’esperienza d’acquisto negativa nei punti vendita. Per far vivere una shopping experience positiva ai propri clienti è necessario che i retailer forniscano agli acquirenti un servizio quanto più possibile personalizzato, e per far ciò è fondamentale possedere una conoscenza profonda dello shopper behavior.

Shopper Science Lab: la nuova conoscenza Data-Driven a servizio del Retail

16 Luglio 2020 |

Nel mondo del retail contemporaneo, caratterizzato da strategie di canale eterogenee, l’utilizzo efficace delle conoscenze sullo shopper, è uno dei fattori che maggiormente influenza il disegno e l’esecuzione di attività di successo. Oggi, grazie all’utilizzo di tecnologie di rilevazione implicita unite alle metodologie di Big Data Analytics, è possibile ottenere una conoscenza dello shopper journey, e dei suoi fattori determinanti, senza precedenti.

Big Data e Retail: opportunità e sfide

4 Giugno 2020 |

I progressi nelle tecnologie dell’informazione e la riduzione dei costi della raccolta dei dati hanno reso la generazione di dati personali e aziendali, la loro raccolta e analisi, parte integrante della nostra vita. Questa grande quantità di dati permette alle aziende di avviare un percorso che porti all’utilizzo di moderne forme di analisi per supportare le proprie scelte e decisioni al fine di creare un vantaggio competitivo.

Shopping Experience Analytics (SEA): il ruolo dei Big Data nella trasformazione digitale del retail fisico

8 Maggio 2020 |

La trasformazione digitale che sta rivoluzionando il mondo del retail. La shopper experience analytics è, oggi, fondamentale per monitorare e migliorare le performance del proprio business. Le nuove tecnologie, infatti, consentono di raccogliere actionable insights sul processo decisionale degli shopper e permettono di mettere in atto strategie di marketing più efficienti.

Contattaci

Come possiamo aiutarti?
Parliamone!

info@grottinilab.com

Newsletter

©2021 Grottini Lab Srl - Via Santa Maria in Potenza snc - 62017 Porto Recanati MC   |   P.Iva 01733390437   |   Tel +39 071 7590435   |   Sitemap - Privacy & Cookie Policy