FAQ

FAQ – A&S Shopper Science Lab

9 Dicembre 2020 | FAQ

Che cos’è lo Shopper Science Lab?

Lo Shopper Science Lab è un punto vendita reale di Acqua & Sapone (Cesar srl) dove abbiamo installato, in modo permanente, le nostre tecnologie di osservazione del comportamento del consumatore in grado di:

  • rilevare gli ingressi nello store e segmentare gli shopper
  • tracciare dei percorsi degli shopper nel punto vendita
  • rilevare le interazioni degli shopper con i prodotti sugli scaffali
  • calcolare l’effettiva conversione all’acquisto, grazie all’integrazione con il dato di sell-out

A chi è rivolto lo shopper science lab?

Lo Shopper Science Lab di Grottinilab e Acqua & Sapone è rivolto a tutte le aziende di prodotti per l’igiene e la cura della persona, cura degli animali, cosmetica e profumeria. Si rivolge, in particolare, a tutte le aziende che operano in questi settori e che vogliono testare nuovi prodotti, nuovi packaging, nuovi materiali di merchandising e nuove iniziative di marketing nel punto vendita. Fornisce dati ed insight fondamentali per i piani di lancio del Marketing, il Trade Marketing e per il Research Manager.

A che cosa serve lo Shopper Science Lab?

Lo Shopper Science Lab serve ad effettuare test e ricerche sui consumatori, sfruttando innovativi sistemi di ricerca, in un punto vendita reale con un minimo preavviso, durante tutto l’anno, per avere dati e risposte in pochi giorni lavorativi. Lo scopo è quello di ottenere insight per prendere decisioni su quali iniziative di prodotto lanciare e quali iniziative di Shopper Marketing replicare su tutti i punti vendita del canale.

Quali sono i principali vantaggi del progetto?

Lo Shopper Science Lab di Grottinilab e Acqua & Sapone è un progetto unico nel suo genere ed estremamente innovativo: si tratta, infatti, del primo punto vendita Drugstore al mondo dove vengono raccolti in maniera continuativa dati sul reale comportamento dei consumatori. Questo permette di ottenere notevoli vantaggi per chi accede ai dati ottenuti dallo Shopper Science Lab, e in particolare:

  • Offre un contesto reale già configurato ed immediatamente operativo
  • Offre un Data set unico per ricchezza e quantità di informazioni
  • Fornisce dati oggettivi per misurare le performance delle attività di marketing
  • Garantisce la possibilità di fare molteplici test durante l’anno (start/stop)
  • Le diverse tecnologie sono integrate tra loro e vengono gestite tramite un database con uno storico di Big Data per analisi avanzate

Dove si trova lo Shopper Science Lab?

Lo Shopper Science Lab, di Grottinilab e Acqua & Sapone, è situato a Città Sant’Angelo, Pescara. Ha una superficie di vendita di 841 mq ed è organizzato in 3 reparti: igiene casa, igiene persona e profumeria.

Quali tecnologie sono installate all’interno dello Shopper Science Lab?

All’interno dello Shopper Science Lab sono installate, in maniera permanente, tecnologie di tracking sui carrelli e cestini, per tracciare gli shopper nel punto vendita. Questo permette di ricostruire l’intero percorso effettuato dai visitatori dall’ingresso, alla navigazione delle corsie e delle singole categorie fino all’uscita del punto vendita. È presente, inoltre, un sensore che rileva tutti gli ingressi nel punto vendita ed è in grado di fornire una prima segmentazione dei visitatori in single, coppie o famiglie e per sesso. Sulle varie categorie possono essere installati, all’interno di progetti ad-hoc, sensori per rilevare le interazioni degli shopper con i prodotti sullo scaffale (prodotto toccato, prodotto preso in mano e poi riposto sul ripiano, prodotto preso in mano e portato via). I dati continuativi di osservazione implicita dello Shopper Behavior fornito dalle tecnologie e dagli esclusivi algoritmi proprietari di Grottinilab vengono poi integrati con il dato di Sell out in quota fornito da Acqua & Sapone, per fornire il funnel completo di acquisto degli shopper.

Quali dati possono essere ottenuti tramite lo Shopper Science Lab?

Lo Shopper Science Lab permette di ottenere, in maniera implicita (senza condizionare quindi il normale comportamento delle persone) e totalmente rispettosa della privacy, dati oggettivi su tutte le fasi dello shopper journey. Vengono rilevati in particolare:

  • Gli ingressi totali nel punto vendita e il cluster di visitatori per sesso e gruppi (single, coppie e famiglie)
  • Il tempo totale di permanenza nel punto vendita e la distanza percorsa in media dai visitatori
  • I passaggi e i tempi di permanenza nelle singole categorie del punto vendita o in aree specifiche
  • La heatmap del punto vendita, con le aree calde (più visitate) e fredde (meno visitate) dello store
  • Le interazioni con i prodotti sugli scaffali e la tipologia di interazione (prodotto solo toccato, preso in mano e riposto sullo scaffale, prodotto preso in mano e portato via e i prodotti che non vengono mai toccati dai consumatori)
  • La heatmap dello scaffale, con le aree calde (più interagite) e fredde (meno interagite) del planogram
  • Il dato di sell-out, fornito da Acqua & Sapone

Tutti i dati sono resi disponibili in una dashboard online di facile lettura, dove sono analizzabili per periodo di tempo e scaricabili per effettuare analisi più approfondite.

Come è possibile accedere allo Shopper Science Lab?

Accedere ai dati raccolti continuativamente nello Shopper Science Lab è molto semplice. Grazie al contesto già configurato e ai dati che vengono raccolti in maniera continuativa è possibile, infatti, accedere immediatamente a un database con uno storico di dati reali già pronto per effettuare analisi approfondite sui propri shopper e sulle proprie categorie. Lo Shopper Science Lab permette inoltre di effettuare molteplici test durante l’anno (start/stop), con tempi di set-up e lancio dei test ridotti al minimo. Ogni progetto viene studiato e disegnato dal team Marketing e Data Science di Grottinilab su misura delle specifiche domande di business di ogni cliente, per garantire che i progetti abbiano un impatto concreto nel proprio business e massimizzare l’investimento. È sufficiente contattarci compilando il form presente in fondo a questa pagina con poche informazioni basilari e ti ricontatteremo subito per fornirti un preventivo personalizzato in base alle tue reali esigenze.

Quali test possono essere effettuati?

All’interno dello Shopper Science Lab possono essere effettuati molteplici tipologie di test a supporto delle proprie strategie di Marketing, Trade Marketing e Category Management, come:

  • Nuovi prodotti o nuovi packaging
  • Nuovi materiali di comunicazione e merchandising
  • Nuove strategie promozionali
  • Nuove iniziative di Marketing nel punto vendita
  • Nuovi shelf layout
  • Nuove strategie assortimentali

Il volume di dati che vengono raccolti nello Shopper Science Lab (migliaia di transazioni) permette di garantire una vasta solidità dei risultati e robustezza statistica dei test effettuati per poterli utilizzare anche nei modelli finanziari e per decisioni relative al roll-out su tutto il canale. Leggi questo articolo del nostro blog se vuoi saperne di più.

Come vengono rilasciati i dati raccolti nello Shopper Science Lab?

Tutti i dati sono resi disponibili tramite una dashboard online di facile accesso ed interrogazione. I dati sono analizzabili per periodi di tempo prolungati e scaricabili in vari formati per effettuare analisi più approfondite. Nella dashboard è possibile, in particolare, consultare i principali indicatori di Conversione, per consentire al cliente di verificare con massimo dettaglio (giorno per giorno, ora per ora), ed in tempi brevissimi, l’effetto dell’inserimento di nuovi prodotti o packaging, di variazioni nel planogram, dell’inserimento di materiali promozionali, ecc.
Al termine di ogni test, il team Marketing e Data Science di Grottinilab, produce e presenta al cliente un report conclusivo, in cui vengono sintetizzate le principali evidenze a risposta delle specifiche business question concordate con il cliente, e le relative raccomandazioni, per rendere i risultati immediatamente utilizzabili per azioni di business.
I clienti dello Shopper Science Lab possono inoltre accedere al nostro database, che è costituito ad oggi da circa 80 milioni di record, raccolti grazie allo studio di più di 600mila Shopper nel mondo (oltre 100mila solo in Italia).

Chi concorda i dettagli del test con il punto vendita?

Grottinilab ha un accordo di partnership con Acqua & Sapone e si occupa di gestire le comunicazione con il Retailer per concordare i dettagli e le date per la partenza ed il corretto svolgimento del test nel punto vendita.
Grottinilab fornisce, altresi, compreso nel pacchetto dei test, un Audit settimanale volto a controllare che tutte le condizioni del test siano rispettate e rilevare le variabili strutturali del punto vendita in maniera continuativa.

Ma è possibile utilizzare gli insight e le raccomandazioni di business ricavati da un solo punto vendita per prevedere se una strategia sarà vincente anche in tutti gli altri punti vendita dello stesso canale?

Anni di esperienza e dati raccolti in Shopper Research, ci confermano che le linee guida testate in uno Shopper Lab per valutare un nuovo layout di scaffale, delle nuove variazioni di assortimento, nuove adiacenze di categoria, nuovi materiali promo, nuovi packaging, sono riapplicabili ed estensibili nei punti vendita dello stesso canale. Ovvero, ad esempio, un disegno di scaffale che risulta vincente in un test effettuato in un punto vendita laboratorio in GDO, può essere riapplicato negli altri punti vendita del canale GDO, ovviamente con i dovuti adattamenti legati alle dimensioni e all’ampiezza della categoria nel punto vendita. Ancora, per le strategie relative alle adiacenze di categorie, i nostri studi ci hanno mostrato come non ci siano particolari differenze nel modo in cui i prodotti vengono mentalmente raggruppati dagli shopper nei diversi store format all’interno dello stesso canale. Le linee guida che si dimostrano vincenti, in termini di adiacenze in un ipermercato, possono dunque essere riapplicate anche in un supermercato, con degli adattamenti legati al numero di categorie presenti e alla profondità dell’assortimento. Leggi questo articolo del nostro blog se vuoi saperne di più.

È possibile utilizzare lo Shopper Science Lab per effettuare anche ricerche qualitative e quantitative su specifiche tematiche di interesse?

È assolutamente possibile e, grazie ai servizi integrativi di Shopper Research di Grottinilab, si possono investigare più in profondità il Chi, Che cosa e Perché che si celano dietro la Shopper Experience, il comportamento di acquisto, la conversione all’acquisto e tutti gli elementi della Shopper Based Design. Tutti gli insight ottenuti possono essere integrati con i dati di comportamento impliciti raccolti grazie alle tecnologie già installate nello Shopper Science Lab per fornire al cliente una visione a 360 gradi sulla quale basare il disegno delle strategie. Le indagini possono essere condotte reclutando in maniera casuale o secondo criteri prestabili clienti dello Shopper Science Lab. Nelle ricerche quantitative effettuate nel nostro Lab, ove necessario, vengono utilizzate anche tecnologie addizionali, i nostri Keyrings (gli shopper intervistati vengono dotati di un portachiavi che consente di rilevare il percorso effettuato grazie alla tecnologia già installata nello Shopper Science Lab).
La parte quantitativa può essere, altresì, integrata con la ricerca qualitativa e online come:

  • Focus Groups
  • Interviste in profondità
  • Crowd Sourcing-Sentiment analysis

Ma la privacy di consumatori e operatori del punto vendita è garantita?

Le tecnologie utilizzate all’interno dello Shopper Science Lab, sono pienamente rispettose della privacy di clienti e personale di vendita. Non vengono infatti rilevate in alcun modo informazioni che si possano collegare all’identità delle persone. Tutte le tecnologie utilizzate non rilevano immagini ma forme e movimenti tradotti contestualmente in stringhe dati ed elaborati. È pertanto pienamente rispettato il Regolamento 2016/679/UE (General Data Protection Regulation – GDPR).
Grottinilab rispetta le leggi e i regolamenti sulla privacy in vigore a livello mondiale e collabora, ove necessario, con i suoi clienti per ottenere il nulla osta da parte di un eventuale Authority locale.

Contattaci

Come possiamo aiutarti?
Parliamone!

info@grottinilab.com

Newsletter

©2021 Grottini Lab Srl - Via Santa Maria in Potenza snc - 62017 Porto Recanati MC   |   P.Iva 01733390437   |   Tel +39 071 7590435   |   Sitemap - Privacy & Cookie Policy